About Ferlenga

.

G Ferlenga

“Sono una persona con una grande creatività innata che ho sempre considerato come un vero dono.

Sin da giovanissimo inventavo e costruivo meccanismi di metallo e legno con uno spiccato senso estetico in maniera del tutto naturale, senza che vi fossero particolari stimoli nell’ambiente in cui vivevo. 

Capii però presto che soltanto con lo studio avrei potuto ambire nel futuro a realizzare cose sempre più interessanti e tese ad una grande ricerca estetica. Terminate le scuole medie studiai arte e design conseguendo i diplomi di “Maestro d’Arte” e di “Maturità d’Arte applicata”. Conseguii poi la Laurea in Architettura con un’innovativa tesi sugli orologi solari. Il medesimo anno sostenni l’Esame di Stato ed aprii lo “Studio d’Architettura e Design Ferlenga”. Negli anni questo studio si è trasformato in un vero e proprio piccolo ma referenziato Atelier di design (in questo sito Internet sono illustrati alcuni esempi di ciò che nasce dal mio lavoro).

Onestà e perseveranza, entusiasmo e passione, fanno sicuramente parte del mio DNA e sono le stesse caratteristiche che ricerco sempre nei miei selezionatissimi collaboratori. Oggi sono lo stesso che molti anni fa inventava e realizzava piccoli meccanismi di legno e metallo, nulla di più e nulla di meno… soltanto con qualche capello grigio in più”!

Giuseppe Ferlenga

 

Formazione ed esperienze

Diploma di “Maestro d’Arte”.

Diploma di “Maturità d’arte applicata”.

Laurea in Architettura presso I.U.A.V. di Venezia con una specifica tesi sugli orologi solari.

Esame di Stato presso I.U.A.V. di Venezia.

Abilitazione a redigere Piani di sicurezza ai sensi del D.Lgs. 496.

Componente del comitato scientifico per i libri “Meridiane: le tecniche” e “Meridiane antiche e moderne”.

Specializzato da oltre 20 anni in strumenti di misurazione del tempo.

Art Director dal 2002 al 2007 per un prestigioso marchio d’orologi.

Esperto in scienza gnomonica (meridiane), ideatore di nuovi segnatempo come: la “Meridiana più piccola del mondo” (Guinness dei primati), le “Meridiane cinetiche”, anello di congiunzione tra l’orologeria solare – statica – e quella meccanica – cinetica -, ed alcune delle più grandi meridiane come la “Meridiana Monumentale di Negrar”, Verona.

Per vari brands ha curato il design di orologi da polso meccanici introducendo, in alcune occasioni, anche innovazioni tecniche.

.

Curiosità

logo_carabinieri

 
- E’ stato un Carabiniere.  E’ tutt’oggi socio dell’Associazione Nazionale Carabinieri dove è stato eletto, per il quadriennio 2005 – 2009, Presidente di Sezione. Attualmente ricopre la carica di Vicepresidente di Sezione.
 
- E’ Proboviro presso un’importante associazione sportiva della federazione del C.O.N.I.
 
- La sua illustrazione del “Caso Zanfretta” è stata inserita in molti documentari e trasmissioni televisive.
 
- Il libro “Il grande libro degli aquiloni” di cui è coautore, edito in Italia dalla Casa Editrice Giunti, è stato tradotto e distribuito in molti paesi del mondo.

.

Some works

salotto1

Interior design

.

Bucintoro fronte dis fondello

The design of some mechanical watch 

.

Planetario a Pendolo di Giuseppe Ferlenga

Invention of machine to cotch time

.

inaugurazione Meridiana di Negrar - progetto Ferlenga Giuseppe

Inauguration of Monumental Sundial Negrar in Verona

.

 .

costermano

The project approved by the local authorities for a wellness center “Paradise”.

.

.

centroBenessere

The project approved by the local authorities for a wellness center “Paradise”. 

.

.

Ferlenga meridiana di Negrar pic

The Monumental Sundial Negrar – Verona -

.

.

 

And…

.

.

***

All rights reserved

***

Tutti i diritti sono riservati – qualsiasi riproduzione anche parziale è vietata.

_________________________________________

 

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici finalizzati al corretto e regolare funzionamento del sito web e/o a fornire un servizio richiesto dall’utente. Continuando ad utilizzare questo Sito Web stai implicitamente autorizzando l’utilizzo dei cookies. - Link sulla politica della Privacy -

 

I commenti sono disattivati